La cottura Low&Slow | Smoky srl
90
post-template-default,single,single-post,postid-90,single-format-standard,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.2,vc_responsive

La cottura Low&Slow

Il ristorante Smoky è specializzato nella particolare affumicatura della carne con il metodo Low&Slow. Il termine significa letteralmente basso e lento, inteso come bassa temperatura di cottura applicata per lungo tempo, che conferisce alla carne una consistenza molto morbida e un gusto intenso.

LE ORIGINI

Il tipo di cottura Low&Slow è tipicamente americana e ha origine dalle popolazioni degli Stati Uniti del sud che la sceglievano per i periodi di povertà, così da rendere teneri anche i tagli di carne più duri e secchi. Il brisket, il pulled pork e le ribs sono le ricette americane nate originariamente per questo tipo di affumicatura.

LA TECNICA

La cottura Low&Slow ha l’obiettivo di rendere la carne succulenta ed estremamente tenera, con un gusto affumicato. Si tratta di una cottura indiretta e lenta che sfrutta l’acqua contenuta naturalmente nelle fibre della carne, che si sciolgono grazie alla temperatura bassa (circa 95°) e la durata della cottura (fino alle 8-15 ore, in base al taglio).  Il risultato è una carne dal sapore smoked inimitabile e una morbidezza unica, riconoscibile al primo tocco della forchetta.

IL MENU DI SMOKY

Tra le ricette tipicamente americane, Smoky ha scelto di inserire nel menù alcune prelibatezze, nate propriamente per essere cotte con il metodo Low&Slow:

SMOKED PULLED PORK / CHICKEN: spalla di maiale oppure pollo sfilacciati

SMOKED RIBS/ PORK / BEEF: puntine di maiale affumicate oppure coste di manzo di Black Angus, taglio short ribs

SMOKED BRISKET RIBS: punta di pezzo di manzo Black Angus

Clicca qui per leggere il menù intero e scoprire tutte le ricette.

 

 

No Comments

Post A Comment